Che cosa significa camminare nei boschi? Rocco Drosi, socio di PenSiamo, ci immerge nella magia di quei momenti, come se fosse ora…

Camminare nei boschi, respirare il profumo delle foglie che formano spessi strati lungo i sentieri.

Si avverte una sensazione di benessere unico. Il dolce suono che durante il camminamento si avverte è come se ci dicesse di fare piano, per poter ascoltare meglio quel suono delicato che ci accompagna in ogni passo.

Il silenzio tutto intorno è irreale per chi riesce a cogliere in pieno questo benessere. L’animo, entrando in sintonia con l’ambiente, diviene un tutt’uno con la natura circostante.

Si riesce a sentirsi leggeri, perché ci si libera del peso che ci portiamo sempre dietro nella quotidianità.

Tutti dovremmo andarci, per provare queste sensazioni di rinascita del corpo e dello spirito. I raggi del sole, che riescono ad entrare tra i fitti alberi e colpiscono le loro foglie, danno una luce particolare tutto intorno.

Alzando lo sguardo, fra un ramo e l’altro, si riesce a vedere l’azzurro del cielo e anche qualche uccellino che lieto canta come sa fare con le sue note.

Intanto i nostri pensieri sono solo quelli di cui godiamo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...