Rispetto di Genere

rispetto di genere

Considerando i continui episodi di violenza e discriminazione di genere a scuola e nella società, PenSiamo si impegna a educare alla pratica del rispetto di genere.

Labotarorio nelle scuole: il rispetto di genere
Il laboratorio combina metodologia basata sul Pensiero Critico e Scrittura Autobiografica:
Pensiero Critico: analisi approfondita, questioning, riflessione, interazione, comunicazione, argomentare, rispetto
Metodologia Autobiografica: attiva un processo di auto-riflessione sulla propria storia di vita attraverso la scrittura di sé favorendo l’ ascolto interiore e la consapevolezza di sé.

Gli strumenti usati per applicare il Pensiero Critico e la Metodologia Autobiografica sono: giochi di ruolo, questionari, video, scrittura, lavori di gruppo.

Il laboratorio è diviso in tre parti:
1. Genere
2. Stereotipi di genere
3. Violenza di genere

Formatrici:
Formatrice e ideatrice del laboratorio: Daniela Paola Madrigali: ex docente di ruolo nella scuola secondaria superiore (37 anni di servizio) e diplomata in metodologie autobiografiche presso la LUA – Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari
Ideatrice: Annalisa Pasero: docente di ruolo nella scuola secondaria superiore e dottorato di ricerca (PhD) in Letters and Social Sciences, conseguito presso University of Reading (GB)

Per info: info@pensiamo.org